Cose belle


In questa giornata che sta per finire voglio condividere le cose belle che mi sono successe.
Finalmente mi hanno confermato per martedì prossimo l’inizio delle mie terapie.
Ho sentito al telefono una amica del passato di cui avevo perdute le tracce. Emozione e affetto.
Ho trovato in una scatola la bandiera e l’ho esposta, sono contenta di essere italiana e di abitare a Sesto Fiorentino.
Ho cantato a squarciagola assieme alle radio che trasmettevano unite mentre mio figlio con Skype mi guardava come si guarda una aliena!!!
Ho ricevuto immeritati apprezzamenti per la lettura della poesia di Gabriella, gli elogi non andrebbero a me ma a lei che ci ha saputo incantare con le parole.
Una mia alunna di 20… (o più?) anni fa mi ha scritto ricordandosi di me con affetto. Vita precedente che si affaccia nell’oggi.
ho preso un caffè virtuale con le mie due amiche: Carmela e Daniela, segregate come me. Per non perdere l’abitudine di vederci e raccontarci.
Le donne del mio laboratorio (sospeso in presenza) continuano a scrivere ed a mandare nel gruppo le cose belle che succedono loro. Un bell’esercizio per mantenere l’amore per la vita nonostante tutto e condividere l’ottimismo, che serve tanto e che da forza.
Per tutti ancora #andratuttobene #iorestoacasa #lavitaebella
, , ,

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: