26 luglio 2009

Henry Moret – La landa di Saint-Guinolé nei pressi di Pont-Aven

CXXVI

Chiare, fresche et dolci acque,
ove le belle membra
pose colei che sola a me par donna;
gentil ramo ove piacque
(con sospir’ mi rimembra)
a lei di fare al bel fiancho colonna;
herba et fior’ che la gonna
leggiadra ricoverse
co l’angelico seno;
aere sacro, sereno,
ove Amor co’ begli occhi il cor m’aperse:
date udïenza insieme
a le dolenti mie parole extreme.

[…]

Francesco Petrarca – Canzoniere (Rerum vulgarium fragmenta)


Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: