22 giugno 2009

– Thomas Eakins – Aggiustando la rete –

Computer

Questa finestra argentea sul mondo
che sa ogni cosa, che ricorda tutto,
più di me ha brillante la memoria.
Mi batte come mai era accaduto.
Si ricorda ogni data, ogni indirizzo,
e mi ricostruisce il tempo andato.
Gioca a scacchi, sa dirmi quanti battiti
finora ha fatto nelle vene il sangue.
E’ il più grande museo del mondo,
un regesto implacabile, il più attento.
Non ricorda purtroppo i profumi,
non sa dirmi chi amavo di più.
Intelligenza pura, non variabile,
sarebbe un giorno piaciuto a Pascal?
Entriamo nei cunicoli segreti
che il teschio nascondeva.
L’esprit de force et l’esprit de finesse
lottano in noi, ma in te il primo vince.
È prezioso il tuo aiuto, ma rimani,
strumento caro, amico e non padrone.

M. Luisa Spaziani, Teléma, n°17-18

%d